×

Pisatour.it

BASILICA DI SAN PIERO A GRADO

BASILICA DI SAN PIERO A GRADO

Splendido esempio di architettura romanica, la basilica si trova a pochi chilometri dal centro di Pisa in direzione del mare, fondata nel luogo dove, secondo la tradizione, sarebbe sbarcato San Pietro in occasione del suo viaggio da Antiochia verso Roma. L’aspetto attuale dell’imponente e austero edificio, eretto su una basilica forse del IV sec. successivamente trasformata, risale al X-XI sec. ed Ŕ arricchito all’esterno da bacini ceramici di fabbricazione islamica. La particolaritÓ della Chiesa Ŕ quella di non avere una facciata ma due absidi che segnano l'una la parte della chiesa dedicata alle celebrazioni eucaristiche, l'altra la parte che idealmente funge da santuario. All’interno, oltre a colonne e capitelli in gran parte romani, Ŕ possibile osservare gli scavi archeologici con i resti delle strutture precedenti e un ciborio che segna il luogo dove S. Pietro avrebbe celebrato la prima messa in terra italiana. Le pareti della navata centrale sono completamente affrescate da un ciclo di affreschi risalente agli inizi del XIV sec. e attribuito a Deodato Orlandi. Gli affreschi vennero eseguiti in occasione del giubileo del 1300 indetto da papa Bonifacio VIII. Nonostante i danneggiamenti subiti dalla chiesa durante il bombardamento che ne distrusse in buona parte il campanile, gli affreschi sono ancora ben leggibili. San Piero a Grado si trova a metÓ strada tra Pisa e Marina di Pisa. La chiesa, fortunatamente, Ŕ quasi sempre aperta e visitabile.

Per prenotare una visita guidata alla basilica di San Piero a Grado cliccate qui.

Per consultareágliá altri tour da noi proposti, cliccate qui.

Torna indietro