Pisa Tour - guide tursitiche

 
 
 
BLOG
 
 

postato il: 14/06/2016 - VISITA ALLA CHIESA DI SANT'ALESSANDRO MAGGIORE A LUCCA
Titolo_it
Percorsi d'arte a Lucca
 
Giovedì 16 giugno l’Associazione Terzo Millennio Onlus, in collaborazione con l’Assessorato alle Politiche Sociali del Comune di Lucca e il Centro Culturale Chiavi d’Oro, propone, per il ciclo Cartanziani 2016 Percorsi d’Arte a Lucca, una visita guidata alla chiesa romanica di Sant’Alessandro Maggiore in Lucca. Il ritrovo è alle 15:30 davanti alla chiesa stessa in piazza Sant’Alessandro.
 
L’appuntamento di giovedì è l’ultimo prima della pausa estiva; gli incontri riprenderanno poi giovedì 15 settembre con la conferenza Riflessioni sugli arredi della pieve di San Gennaro, da maestro Filippo al presunto Leonardo, introduttiva alla gita conclusiva di giovedì 29 settembre (prenotazione obbligatoria).
 
La chiesa di Sant’Alessandro - nota come Sant’Alessandro Maggiore per distinguerla dall’omonima chiesa situata nei pressi del Duomo (oggi non più esistente) - è documentata la prima volta nell’anno 893. Essa è situata nella zona centrale di Lucca, e inserita all’interno di una delle insulae dell’antico reticolo stradale romano, a pochi passi dalla piazza di San Michele in Foro.
 
Esemplare considerato prototipo della più antica architettura "romanica" lucchese, lontana dalle influenze pisane e lombarde, la chiesa è da sempre ritenuta caposaldo per gli studi di architettura Toscana medievale
 
Per informazioni:
Museo della Cattedrale
Telefono: 0583.490530
E-mail: didattica@museocattedralelucca.it






CONSORZIO PISATOUR

via Pietrasantina, 61 - 56122 - PISA
tel/fax +39 050 550 591 - cell. +39 328 144 68 55
info@pisatour.it
C.F. & P. I.V.A. 02134250501


I contenuti presenti sul sito pisatour.it dei quali e' autore il proprietario del sito non possono essere copiati,riprodotti,pubblicati o redistribuiti perche'
appartenenti all'autore stesso.
E' vietata la copia e la riproduzione dei contenuti in qualsiasi modo o forma.
E' vietata la pubblicazione e la redistribuzione dei contenuti non autorizzata espressamente dall'autore.