×

Pisatour.it

PIETRASANTA

PIETRASANTA

Pietrasanta, ribattezzata la piccola Atene, è da considerarsi il capoluogo storico della Versilia e la capitale della lavorazione del marmo.
Fondata nel 1255 intorno ad una fortezza di epoca longobarda dal podestà di Lucca Guiscardo da Pietrasanta, che diede alla città il suo nome e lo stemma del casato, Pietrasanta raggiunge il suo massimo splendore con Castruccio Castracani tra il 1316 ed il 1328 che vi fa costruire, oltre alla cinta muraria, la rocca arrighina, così denominata perchè dedicata al figlio Arrigo. Contesa a lungo tra Genova, Lucca e Firenze, nel 1513 passa definitivamente nelle mani dei Medici.

Sono anni di stabilità politico-amministrativa (nasce il Capitanato) e di espansione economica. E' il periodo in cui Michelangelo calca la terra di Versilia in cerca di quel materiale che si rivela prezioso non solo per l'economia dei suoi tempi, ma anche per quella futura: il marmo. Marmo che caratterizza gli edifici più importanti della città tra cui spicca per bellezza e splendore il Duomo che raccoglie al suo interno importanti opere d'arte e la Sacra icona della Madonna del Sole.

Dopo un periodo di decadenza dovuto anche alla malaria portata dalle paludi costiere, il granduca Leopoldo II di Lorena intraprende importanti opere di bonifica ed eleva Pietrasanta nel 1841 al rango di città nobile.

Per una visita guidata di Pietrasanta, cliccate qui.

Per consultare gli altri tour da noi proposti, cliccate qui.

Torna indietro