Pisa Tour - guide tursitiche

 
 
 
BLOG
 
 

postato il: 26/05/2014 - PROGRAMMA PISA FOLK FESTIVAL 2014
Titolo_it
29 Maggio 2014
VENETI FAIR
ore 21.30
Teatro Sant’Andrea
Di e con Marta Dalla Via
“Il 23 ottobre 1997 go ciapà un treno e son partìa” 
Era fatta, ora ero ufficialmente una nord-est-ranea.
Con questo sguardo ho provato a raccontare il mio rapporto d’amore-odio con il Veneto e i suoi abitanti, ne è uscita una giostra di personaggi grotteschi che con lucida follia provano a rispondere ad esplosivi quesiti: il nord è così diverso dal sud?
Forse al nord non si evadono le tasse?         
Forse al nord non ci sono “amici” o parenti pronti a dare una spintarella? 
Forse al nord non si paga il pizzo?Non si lavora in nero?Non ci sono furti o delitti?
VenetiFair” è la storia di un divorzio e mentre la racconto mi scappa da ridere. Miss Polenta, Il Morto di Biancosarti, La Pettegola Bigotta, Il Professore Emigrato ed altri faranno da lente di ingrandimento in modo da creare un ironico punto di vista sul tema dell’appartenenza.
In collaborazione con Sinistra Per… e I Sacchi Sabbia
30 Maggio 2014
MAGGIO FOLK
Ore 18.30 
(Giardino Biblioteca di Storia e Filosofia )
Produzione: I Sacchi di Sabbia
Un’happening di piazza, una serie di “piccole allegorie” recitate in ottava rima o in quartine di ottonari, secondo l’antica tradizione del maggio drammatico.  Una tappa decisiva nell’indagine sulla cultura popolare e sul folk che I Sacchi di Sabbia stanno conducendo negli ultimi anni.
In collaborazione con Sinistra Per…e I Sacchi di Sabbia
Ore 21.30 
(Piazza dei Cavelieri)
COMPAGNIA BALINZE’
Compagnia di giovani suonatori, cantatori e ballatori della Bassa Murgia nata in situazioni spontanee di feste rituali, serenate e occasioni conviviali. Con il suo approccio ostinatamente “tradizionale” e un repertorio fatto di pizzichepizziche, serenate e ballabili, tramandati per tradizione familiare o appresi dagli anziani ed eseguiti con strumenti tradizionali, Balinzè è una fra le compagnie di giovani suonatori più interessanti e promettenti del panorama del folk revivalmeridionale.
In collaborazione con Sinistra Per…
ore 22.15
(Piazza dei Cavalieri)
ANTICO GRUPPO AGRICOLO DI VILLA CASTELLI
Gruppo formato da tre generazioni di suonatori, cantori e danzatori che perseguono la tradizione di famiglia dei fratelli Giuseppe e Pompeo Nisi, straordinari cantori ultrasessantenni attivi fino agli anni Sessanta nella musicoterapia del tarantismo e ancora oggi “anima” del gruppo. Villa Castelli, nell’entroterra brindisino della Bassa Murgia, area di forte resistenza musicale, è uno dei paesi dove il canto e il ballo sull’organetto sono ancora vivi in alcune situazioni conviviali e familiari legate alle ricorrenze della vita agricola del paese.
In collaborazione con Ritmi Meridiani
A seguire perfomance dei musicisti riuniti.
31 Maggio 2014
Ore 17.30 
(Sala Proiezioni Residenza Universitaria Fascetti, Piazza dei Cavalieri)
Conferenza: Eventi culturali ed economia del territorio. Quando con la cultura “si mangia”
Tra il 2007 e il 2010 un gruppo di ricerca coordinato dal prof. Giuseppe Attanasi dell’Università Bocconi di Milano analizzò le ricadute del festival de La Notte della Taranta sul territorio salentino in termini economici, sociali e di attrattività turistica. Dopo quattro anni di lavoro, i risultati della ricerca furono sorprendenti: gli investimenti effettuati nell’organizzazione delle quattro edizioni prese in esame avevano generato ricavi per l’economia del territorio pari al triplo dei costi. Ciò dimostrò in modo incontrovertibile che le spese per la cultura possono diventare un vero e proprio volano di sviluppo per l’economia del paese, sovvertendo il tragico luogo comune secondo il quale con la cultura “non si mangia”. Altre consolidate realtà presenti sul territorio nazionale, come Fondazione Sistema Toscana, ci dimostrano che l’investimento nell’organizzazione di prestigiosi Festival ed eventi culturali può realmente costituire un elemento chiave nello sviluppo di un sistema territoriale.
Intervengono:
Dario Danti, Assessore alla Cultura del Comune di Pisa
Massimo Manera, Presidente fondazione La Notte della Taranta
Adriana De Cesare, Responsabile Progetti Comunitari e Territoriali – Fondazione Sistema Toscana
Filippo Giordano, co-autore del volume Eventi, cultura e sviluppo. L’esperienza de La Notte della Taranta
In collaborazione con Sinistra Per…e con il contributo dell’Ardsu
Ore 21.30
(Piazza dei Cavalieri)
ORCHESTRA POPOLARE La Notte della Taranta
L’Orchestra del famoso festival pugliese che tutte le estati porta nelle piazze salentine centinaia di migliaia di spettatori giunge quest’anno nella città della Torre. Grazie alla collaborazione con la fondazione La Notte della Taranta, il Pisa Folk Festival chiude l’edizione 2014 con un concerto-evento che porterà nella suggestiva cornice di Piazza dei Cavalieri i ritmi e le melodie della musica salentina rivisitati da una delle orchestre popolari più famose d’Europa.
Patrocini e Contributi:
Comune di Pisa, Provincia di Pisa, Università di Pisa, ARDSU
Con il supporto di:
Confesercenti
Direzione artistica attività musicali e conferenza: Antonio Santoro
Direzione artistica attività teatrali: Andrea Cerri.






CONSORZIO PISATOUR

via Pietrasantina, 61 - 56122 - PISA
tel/fax +39 050 550 591 - cell. +39 328 144 68 55
info@pisatour.it
C.F. & P. I.V.A. 02134250501


I contenuti presenti sul sito pisatour.it dei quali e' autore il proprietario del sito non possono essere copiati,riprodotti,pubblicati o redistribuiti perche'
appartenenti all'autore stesso.
E' vietata la copia e la riproduzione dei contenuti in qualsiasi modo o forma.
E' vietata la pubblicazione e la redistribuzione dei contenuti non autorizzata espressamente dall'autore.